muoversi a Firenze area camper - parcheggio camper firenze

Firenze - Parking Camper Area 51
Vai ai contenuti

Menu principale:

muoversi a Firenze area camper

a Firenze
      COME MUOVERSI
        A FIRENZE:
I biglietti acquistati che durano 90 minuti dal momento che sono convalidati, sono validi per: i bus ATAF, i bus LI-NEA, per la TRAMVia e per i treni di 2° classe che percorrono il territorio comunale di Firenze.

      PER MAGGIORI      INFORMAZIONI:

      USARE I TAXI:
RICORDATEVI DI OBLITERARE IL BIGLIETTO QUANDO SALITE SUI MEZZI PUBBLICI:
obliterare il biglietto
   biglietto valido 90 minuti: € 1,50

Biglietto 90 minuti, acquistato a bordo: € 2,50

Carnet 10 Biglietti - 90 minuti ciascuno: € 14,00

Biglietto tramite SMS valido 90 minuti: € 1,80
biglietto bus da 1 euro e 20 cent.
   IL BIGLIETTO PER I BAMBINI:

I bambini di statura inferiore ad un metro, purché non occupino posti a sedere, sono trasportati gratuitamente in numero di uno per ogni adulto accompagnatore. Oltre tale limite pagano il biglietto normale. Nel caso l'adulto ha con se piu' di un bambino, viaggerà gratuitamente soltanto uno di questi permanendo l'obbligo del possesso del singolo biglietto per gli altri.
biglietti ataf per bambini
                CANI SUL BUS:

A bordo dei bus non sono ammessi animali ad eccezione dei casi ed alle condizioni che seguono.
E' ammesso il trasporto gratuito di: cani – guida per non vedenti, muniti di museruola e cani di piccola taglia, purché tenuti in braccio e muniti di museruola a fitte maglie; altri animali di piccola taglia purché racchiusi in ceste, gabbie o altri contenitori di dimensioni ridotte che impediscano, anche solo accidentalmente, il contatto fisico con l'esterno. Le gabbie ed i contenitori, durante il trasporto, devono essere tenuti in modo tale da non recare fastidio e/o danno a persone e cose.
Il trasporto dei suddetti animali (ad eccezione dei cani – guida per non vedenti) potrà essere limitato od escluso, ad insindacabile giudizio del conducente del bus, in caso di affollamento della stesso. La persona che accompagna l'animale è tenuta al risarcimento dei danni provocati a cose e/o persone.
per i cani sul bus
-Tutte le Forze di Polizia, in divisa o in abito civile;
-Guardie Zoofile;
-Vigili del Fuoco;
-Funzionari degli Uffici Tecnici delle Imposte di Fabbricazione e della circoscrizione doganale e operatori tributari della Dogana;
-Funzionari e Agenti dell’I.G. della M.C.T.C.;
-Funzionari e Cantonieri dell’A.N.A.S.;
-Ispettori delle PP.TT. con qualifica di Polizia Giudiziaria;
-Vigili Urbani limitatamente al territorio del comune da cui dipendono;
-Deputati o Senatori con tessera di riconoscimento rilasciata dalla Camera dei Deputati o dal Senato della Repubblica;
-Ispettori del lavoro, previa presentazione della rispettiva tessera riconoscimento rilasciata dal Ministero del lavoro;
-Cani guida dei ciechi;



chi non paga sul bus
Torna ai contenuti | Torna al menu